STUDIO DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA

 

Per il singolo individuo, la coppia ed il gruppo

Nei continui cambiamenti di vita che tutti noi come persone affrontiamo quotidianamente, si possono presentare situazioni in cui viene a mancarci sicurezza, avvertiamo solitudine o non riusciamo a spiegare con chiarezza ciò che sta accadendo dentro di noi.

Spesso abbiamo la sensazione di non avere via d’uscita da alcune situazioni o sentiamo che le nostre aspettative sono di nuovo state deluse dagli altri o da noi stessi. Quando queste sensazioni si fanno sempre più presenti lo stress che si accumula ci costringe dentro una spirale chiusa che provoca in noi estremo disagio.

Come psicologa e psicoterapeuta sostengo che il supporto psicologico-psicoterapeutico in queste situazioni, permetta di sostenere e accompagnare la persona nei momenti di difficoltà, accogliendola senza giudizio, per come è, con le proprie debolezze e risorse dalle quali possiamo ri-partire per costruire una relazione che permetta di affrontare un percorso esperienziale di crescita e consapevolezza emotiva, migliorando lo stato di  benessere individuale e relazionale.

Il mio approccio si basa su un modello integrativo, centrato sulle emozioni che considera l’uomo protagonista attivo della propria vita e, in quanto sistema complesso mente-corpo-cervello, in grado di rintracciare e utilizzare in modo attivo le proprie risorse per far capo a situazioni stressanti e disagevoli.

I SERVIZI DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA si configurano come servizi professionali specifici e specialistici rivolti a tutti coloro (sia al singolo individuo che alla coppia o al gruppo) che attraversano un momento di difficoltà o percepiscono l’esigenza di arricchire la conoscenza di se stessi, per migliorare il proprio stato di benessere e la loro qualità di vita.

La professionalità è rivolta all’età evolutiva (infanzia e adolescenza) e all’età adulta per ciò che riguarda:

  • disagio emotivo e relazionale del bambino e dell’adolescente 
  • sostegno psicologico e psicoterapia con il singolo adulto e la coppia
  • psicoterapia di gruppo
  • prevenzione e gestione del rischio stress lavoro-correlato e promozione della salute organizzativa

 

Nello specifico le aree di competenza riguardano:

  • i disagi legati all’ansia (disturbi d’ansia, fobie, panico, ossessioni)
  • i disturbi dell’umore, stati depressivi
  • le problematiche sessuali ed affettive-relazionali nella coppia o nell’individuo
  • i disturbi del comportamento alimentare
  • la gestione dei momenti di stress nelle fasi del ciclo di vita
  • il disagio giovanile e le difficoltà legate all’autostima
  • la genitorialità e le difficoltà nel rapporto genitore-figli
  • le difficoltà relazionali (nella famiglia, nelle situazioni sociali, sul luogo di lavoro)
  • disturbi stress lavoro-correlati
CONSULENZA PSICOLOGICA

La consulenza Psicologica

La consulenza con lo psicologo prevede colloqui di sostegno per accompagnare la persona in un percorso iniziale di conoscenza di sé e per facilitare un maggior contatto con la parte più interiore. La persona può così interfacciarsi meglio con i propri bisogni, emozioni, pensieri e corporeità. Si possono definire e ridefinire meglio dubbi o incertezze che frenano il percorso evolutivo e di crescita della persona, la quale come protagonista, potrà sperimentare un maggior riconoscimento dei propri stati d’animo e i segnali di allarme ad essi collegati.

Lo psicologo nel suo lavoro si avvale anche di strumenti conoscitivi e d’intervento per la prevenzione, la diagnosi e la riabilitazione del disagio portato dalla persona, come strumenti diagnostici quali test e questionari.
L’obiettivo dello psicologo è l’accompagnamento della persona, della famiglia, del gruppo o dell’organizzazione che vi si rivolge e che vive particolari momenti critici o di difficoltà, verso una maggiore consapevolezza della situazione vissuta, favorendo lo sviluppo del benessere personale e relazionale.

psicot

La psicoterapia Individuale

La psicoterapia individuale è consigliata quando una persona si trova in situazioni di difficoltà e l’intervento si pone l’obiettivo di modificare e ristrutturare ad un livello “più profondo” gli stati interni e i vissuti emotivi della persona. Lo scopo è quello di favorire il ritrovamento del benessere personale e relazionale, perché la persona possa trovare una maggiore stabilizzazione interna e possa approcciarsi alla vita con un miglior adattamento. La psicoterapia si configura così come  un percorso di crescita e di scoperta profonda di se stessi, del mondo interno e della relazionalità con il mondo esterno. Attraverso l’ascolto e gli strumenti tipici della professione dello psicoterapeuta, le narrazioni uniche della persona prendono voce in un percorso intersoggettivo, di scoperta, di consapevolezza emotiva e di ricostruzione e rimodulazione dei significati personali. Nella relazione, caratterizzata da un continuo scambio tra la persona e il terapeuta, la persona è in grado di rintracciare le proprie risorse e individuare modalità alternative per far fronte al proprio disagio.

Le principali aree di disagio solo legate alle problematiche d’ansia (come ad esempio attacchi di panico, fobie, disturbo ossessivo-compulsivo), alle problematiche dell’umore (depressione ad esempio), ai disturbi di personalità, alle difficoltà relazionali, alle dipendenze, ai disturbi dell’alimentazione e così via.

terapia_coppia

La Psicoterapia di Coppia

La psicoterapia di coppia è consigliata quando all’interno della coppia il vissuto di un partner o di entrambi diventa disagevole e la coppia si trova a vivere una situazione di “crisi”. Con la terapia di coppia si promuove un confronto costruttivo e si stimola la condivisione del vissuto personale, emotivo e cognitivo, di entrambi i partner. L’obiettivo è promuovere il benessere individuale e di coppia favorendo un territorio neutro in cui comunicare più agevolmente, rivedere e ridefinire i ruoli, le aspettative e modulare i conflitti interni.

TERAP_FAMILIARE

La Psicoterapia Familiare e la Psicoterapia rivolta all’Infanzia e all’Adolescenza

La psicoterapia familiare è consigliata quando un membro della famiglia o più di uno, presenta un momento di disagio che altera tutto l’equilibrio dell’assetto familiare, inteso come nucleo complesso in cui ogni membro influenza ed è influenzato dall’interazioni con gli altri. Lavorando sulla famiglia la qualità di vita delle persone che vi vivono può aumentare considerevolmente, così come il miglioramento della comunicazione emotiva al suo interno, permette di ritrovare una migliore integrazione tra i membri.
Spesso la famiglia si rivolge allo psicologo per il disagio che porta un figlio, che sia un bambino o un adolescente. I bambini e gli adolescenti mostrano il proprio disagio con modalità diverse secondo la propria individualità ed età: dalle problematiche legate alla presenza di particolari paure, alla presenza di ansia nel distacco dalle figure parentali, a quelle relative all’alimentazione o al sonno, fino a comportamenti oppositivi, solo per fare alcuni esempi. Lavorando con chi porta il sintomo e con il sistema familiare è possibile capire il significato del disagio e mobilitare tutti i membri affinché possano riattivare ognuno le proprie risorse e comportamenti più funzionali per favorire la crescita personale e dell’intero assetto familiare.

grupppo

La Psicoterapia di Gruppo

La psicoterapia di Gruppo permette alla persona di lavorare su se stessa all’interno di un contesto di condivisione e continuo-reciproco confronto con persone che stanno vivendo similari difficoltà. Questo tipo di esperienzialità condivisa permette una evolutività della persona e l’ampliamento dei significati personali. La persona ha così l’opportunità di lavorare sulle proprie difficoltà individuali a cui l’attenzione è rivolta, attraverso il gruppo, che diviene facilitante del cambiamento e potenziamento delle risorse del singolo. La Psicoterapia di gruppo può essere integrata con la psicoterapia individuale incrementando il senso di benessere psicofisico.